Tag : qgis2

Cos’è l’ECW? ECW, acronimo di Enhanced Compressed Wavelet, è un formato sviluppato alla fine degli anni ’90 per un’utilizzo ottimale di immagini raster di grandi dimensioni (dell’ordine di 1 TB) su server con poca RAM. Stuart Nixon, Simon Cope e Mark Sheridan (ex ER Mapper Ltd), inserirono la compressione JPEG2000 all’interno degli strumenti di lettura ..

Read more

Chi lavora nel campo GIS trova spesso shapefile di grandi dimensioni o estensioni, che per comodità di condivisione (o distribuzione) vengono “assemblati” in unici database. tanto per fare qualche esempio: toponimi della regione di Navarra (Spagna) (http://www.gobiernoabierto.navarra.es/es/open-data/datos/nombres-lugar-toponimos). Uno shapefile di grandi dimensioni (175mila elementi) e comprendente un’intera regione. Ovviamente sarebbe utile, per comodità di lavoro ..

Read more

Non è mai una buona cosa possedere un’informazione territoriale o una cartografia senza una buona georeferenziazione. Anzi, è proprio quest’ultima a definire “territoriale” un’informazione. Altre volte essa è georeferenziata ma in sistemi di riferimento letteralmente “indecifrabili” si pensi a carte catastali o a vecchie cartografie. Il videotutorial spiega come utilizzare i metodi di georeferenziazione tramite ..

Read more

Video tutorial su come inserire layer WMS (Web Map Service). I WMS sono diffusissimi servizi di mappa che vengono forniti gratuitamente da numerosi enti pubblici. Tanto per citarne uno, il Portale Cartografico Nazionale, nell’apposita sezione pubblica il proprio catalogo. Suggeriamo di verificare se la propria regione/provincia/comune pubblica dei servizi di mappa attraverso questo protocollo. Segnalateci ..

Read more