Qgis tutorial: creare uno shapefile (video)

  Gis Tutorial

Gli shapefile sono un formato proprietario (ESRI) utilizzato in ambito gis per la memorizzazione di dati vettoriali. Alcune proprietà fondamentali degli shapefile sono:

  • Struttura disaggregata nel filesystem: diversi file contenenti l’informazione aventi estensioni diverse, .shp contiene le geometrie (le coordinate dei vertici), il file .dbf contiene la tabella attributi (un comunissimo file Access) ecc.. Tutti questi file aventi lo stesso nome costituiscono uno shapefile, e non hanno senso se considerati singolarmente.
  • Tipologia di primitive univoca: che vi piaccia o no, uno shapefile non può contenere contemporaneamente elementi puntuali ed elementi poligonali o lineari. E’ impossibile creare degli shapfile multigeometria come ad es. i file KML o Spatialite.
  • 4 tipologie di attributi: Testo (max 255 caratteri), Numeri Interi, Numeri decimali (max 300 cifre), e data. Fare attenzione alla definizione dei numeri decimali (vedi VIDEO).

Tuttavia seppur con queste limitazioni gli shapefile sono diventati uno standard GIS per la condivisione, la creazione e la gestione di banche dati territoriali. In questo tutorial video spieghiamo come creare uno shapefile ed effettuare alcune opzioni di mapping in QGIS. Buona visione.

 

Print Friendly, PDF & Email